dolore lutto

Elaborazione del Lutto

Affrontare il dolore e la perdita

Qualunque sia il tipo di perdita che tu abbia subito, non esiste un modo giusto o sbagliato di soffrire.

Il dolore è una risposta naturale al lutto. È la sofferenza emotiva che si prova quando qualcosa o qualcuno che si ama viene portato via. 

Spesso, il dolore della perdita può sembrare insormontabile. Si possono provare molte  forme di emozioni, difficili e inaspettate, dallo shock o dalla rabbia all’incredulità, dal senso di colpa e alla profonda tristezza.

 Il dolore può anche disturbare la tua salute fisica, rendendo difficile il dormire, mangiare o persino pensare in modo corretto. Queste sono normali reazioni alla perdita e più è significativa, più intenso sarà il dolore.

Qualunque sia la perdita, che sia un familiare, un amico, una relazione o un animale (comunque importante per te) l’emozione che si vive è personale e quindi non bisogna vergognarsi  di come ci si sente o pensare quale sia il modo più appropriato di apparire agli occhi degli altri.

Ci sono comunque modi sani per affrontare il dolore che, col tempo, possono alleviare il vuoto che sentiamo, in modo tale da trovare un nuovo significato da dare agli eventi,  e infine, andare avanti con la vita.

Il processo del lutto

Il lutto è un’esperienza altamente individuale; non c’è un modo giusto o sbagliato di soffrire. Il modo in cui si affronta questa situazione, dipende da molti fattori tra cui la tua personalità e il tuo stile di gestione, la tua esperienza di vita, la tua fede e quanto significativa sia stata per te la perdita.

Inevitabilmente, il processo di lutto richiede tempo. La “guarigione” avviene gradualmente; non può essere forzata o affrettata, l’ importante è essere pazienti con se stessi e permettere al che processo si elabori naturalmente.

Le fasi del lutto

Nel 1969, la psichiatra Elisabeth Kübler-Ross introdusse quelle che divennero note come le “cinque fasi del dolore”. 

Negazione: “Non può succedere a me”.

Rabbia: “ Perché sta succedendo questo? Di chi è la colpa?”

Contrattazione: “Fai in modo che ciò non accada, e in cambio………”

Depressione: “Sono troppo triste per fare qualsiasi cosa”.

Accettazione: “Sono in pace con quello che è successo”.

Se si prova una di queste emozioni a seguito di una perdita, può aiutare sapere che queste reazioni sono naturali e che si allevieranno col tempo. Tuttavia, non tutti coloro che soffrono attraversano tutte queste fasi.

Come affrontare l’elaborazione del lutto

Può essere utile condividere il disagio, così  tale da rendere più facile sopportare il peso del dolore. Ciò non significa che ogni volta che interagisci con amici e familiari, devi parlare della tua perdita. Il conforto può anche derivare dal semplice stare con gli altri che si prendono cura di te. La chiave è non isolarsi.

Rivolgiti ad amici e familiari.  Invece di evitarli, avvicina gli amici e i tuoi cari, trascorri del tempo insieme, faccia a faccia e accetta l’assistenza che viene offerta. Spesso le persone vogliono aiutare ma non sanno come farlo. Quindi dì loro di cosa hai bisogno, che si tratti di una spalla su cui piangere, di un orecchio che ascolta o semplicemente di qualcuno con cui svagarsi. 

Pensa che molte persone, si sentono a disagio quando cercano di confortare qualcuno che sta soffrendo. Il dolore può essere un’emozione confusa, a volte spaventosa per molte persone, soprattutto se non hanno subito una perdita simile. Potrebbero sentirsi insicuri su come confortarti e finire per dire o fare le cose sbagliate. Ma non usarlo come scusa per ritirarti nel tuo guscio ed evitare i contatti sociali. Se un amico o una persona cara ti contatta, è perché gli importa.

Unisciti a un gruppo di supporto. Il dolore può farti sentire molto solo, anche quando hai persone care su cui contare. Condividere il tuo dolore con altri che hanno subito perdite simili può aiutare. Ci sono molte associazione di  Gruppo di Auto Mutuo Aiuto (G.A.M.A.) che sono presenti nel territorio.

Parla con un terapeutaSe il tuo dolore sembra troppo pesante da sopportare, un terapeuta esperto può aiutarti a elaborare le  emozioni intense in maniera tale da alleviare il pesante fardello.

Leave a Reply

Prima consulenza gratuita!

E’ comoda, sicura  e risparmi tempo e denaro